ott 112014
 

Riflessione di Cecilia Strada, Presidente di Emergency.

14 ottobre ore 20.45 – Teatro Serassi – Villa d’Almè, via Locatelli Milesi, 6

INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.
PRENOTABILE A PARTIRE DA MARTEDI 30 SETTEMBRE.

Il peggiore degli atteggiamenti è l’indifferenza, dire “io non posso niente, me ne infischio”. Comportandovi così, perdete una delle componenti essenziali che ci fa essere uomini. Una delle componenti indispensabili: la facoltà di indignazione e l’impegno che ne è la diretta conseguenza.
(Stéphane Hessel)
Cecilia Strada è figlia di Gino Strada e Teresa Sarti, fondatori di Emergency, l’ organizzazione non governativa nata per offrire cure medico-chirurgiche gratuite di elevata qualità alle vittime della guerra, delle mine antiuono e della povertà. Laureata in sociologia con una tesi sulla condizione delle donne in Afghanistan, per quindici anni è stata volontaria dell’ associazione e ha lavorato nell’ ufficio che si occupa delle missioni esterne in Afghanistan, Cambogia, Iraq, in Sudan, Sierra Leone e in Palestina. Dalla sua nascità ad oggi, l’ associazione ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 paesi. Attualmente è presidente di Emergency.

Continua a leggere »